Bruno Brindisi


Fumettaro dalla nascita, nel 1983 dà vita, insieme ad altri colleghi dell’ormai nota “Scuola Salernitana” alla rivista amatoriale “Trumoon”. Nel 1988 inizia la sua collaborazione con lo studio “On Mollo M” (in seguito Edizioni ACME) realizzando una decina di storie horror per “Mostri”, “Splatter” e “Torpedo”. Contemporaneamente iniziano i suoi contatti con la Sergio Bonelli Editore, esordendo su Dylan Dog n. 51 (1990).
Tra il 1992 e il 1994 realizza tre episodi della serie Bit Degeneration per “L’Eternauta” (Comic Art) mentre, per la casa editrice Universo, sulla testata “intrepido”, crea la serie “Billiteri” con lo sceneggiatore Giuseppe De Nardo. Nel 2005 disegna due volumi del personaggio Alexis Novikov per le edizioni francesi Les Humanoïdes Associés.
Realizza storie per Tex, Nick Raider, Brad Barron e Martin Mystére.
Nell’agosto 2011 ha inaugurato la nuova collana di Tex a colori con la storia “E venne il giorno”. Nel novembre 2012 appare come ospite su Diabolik in occasione del 50° anniversario del personaggio. Sempre con De Nardo ha realizzato il terzo episodio della nuova collana bonelliana “Le Storie” dal titolo “La rivolta dei Sepoy”. Ha realizzato le copertine per la ristampa a colori di Dylan Dog per Repubblica e L’Espresso.