Donald Soffritti

Donald Soffritti  nasce a Ferrara  l’11 aprile 1967. Dopo un percorso di studi artistici, si diploma all’Accademia di Belle Arti di Bologna nel 1990. Entra nelle scuderie Disney nel 1997 come inchiostratore per poi iniziare come disegnatore nel 1998, dopo aver conseguito il diploma di disegnatore Disney all’Accademia Disney di Milano.
Scorazza per l’editoria italiana e d’oltralpe con prodotti come Kico, Rat-Man, Vasco Comics, Alienor, Toutou & Cie, Superheroes Decadence, dove i supereroi più famosi si ritrovano a fare i conti con l’imprevisto della vecchiaia, e poi Les Quatre Quarts, Il negozio di Animali, Bienvenue chez les Corses… et bonne chance!
2011 collabora all’inserto satirico il Misfatto (prima stagione) de il Fatto Quotidiano con 60 strip scritte da Roberto Corradi, con il quale approda successivamente a Yanez, inserto satirico del quotidiano Pubblico di Luca Telese. Con lo sceneggiatore e amico Giorgio Salati disegna Bookbugs, una serie di tavole di carattere culturale-tecnologico uscite mensilmente sulla rivista digitale PreTesti di Telecom Italia. Per il Natale 2012 ha realizza i disegni e i fondali delle vetrine interattive di Benetton a Milano per conto di Fabrica spa in collaborazione con il comico Gianni Fantoni e lo studio di animazione Cartobaleno.
Nel 2014 nasce il progetto “Birds in Jazz”, nuova serie di illustrazioni a colori ritraenti famosi jazzisti paperizzati.